giovedì 19 settembre 2019

Perchè la gente compra?


Si spendo moltissime ore e soldi per insegnare e capire come fare a vendere. 

Ma quanto viene speso per capire il perché la gente compra? Jeffrey Gitomer ci da alcune risposte, vediamo alcune:

1- Perché gli piace il venditore.
2- Perché capisce cose sta comprando.
3- Perché percepisce il valore del prodotto che sta acquistando.
4- Sente che il prodotto o servizio corrispondono alle sue esigenze.
Quali tra questi motivi si addice alla tua azienda? 

martedì 17 settembre 2019

Perchè il cliente ti sceglie?

Perché tra una miriade di potenziali fornitori il cliente sceglie o non sceglie proprio te?

E’ solo questione di pubblicità più accattivante?
E’ solo questione di venditore più bravo? 
E’ solo questione di indurre un bisogno nel cliente?

No, tutte queste formule scavalcano un concetto più basilare che è il suo mindset, la sua forma-mentis.
Quando conquisti un cliente, sei entrato a far parte delle cose che lui ritiene “giuste” per sé e per i suoi cari.
Quando acquista il tuo prodotto significa che fai parte delle cose che lui vuole avere nella sua vita.

martedì 10 settembre 2019

Ma chi è il cliente?

Il cliente è una persona, che ha un carattere, una personalità, una vita e sopratutto una forma mentis. 
Un mindset che guida la scelte le decisioni e la sua vita intera.

E chi si occupa del mindset del cliente? Io.
E perchè tu dovresti occuparti del mindset dei tuoi clienti? 

Risposta politicamente corretta: perché  è importante (ed è vero!). 
Risposta reale: perché se non lo fai tu, lo farà un tuo competitor prima di te e otterrà i clienti che avresti potuto avere tu.


Ti preoccupi del motivo per il quale il cliente non ti compra? 
O sei troppo occupato ad architettare messaggi ad hoc super strutturati per “pescare” il cliente prima degli altri?

lunedì 9 settembre 2019

Lost Buyers


Chi è il cliente che non ti compra?
Oggigiorno siamo invasi di offerte e proposte di ogni tipo. 
Capire perché il cliente non sceglie il tuo prodotto è fondamentale. 

Cosa gli passa per la mente? 
Come vede il tuo prodotto? 
Come ti ricorda? 

E' importante capire la sua forma-mentis, non basta analizzare la tua campagna pubblicitaria o i quanto pervasivo sia il tuo messaggio.



Questo è ciò di cui ci occupiamo in Thelia Braincare. Analizziamo i dati e profiliamo il cliente che non ti sceglie, per capire quali sono le sue esigenze e come fare per avvicinarlo al tuo prodotto. 

venerdì 30 agosto 2019

Ma come lavora la nostra forma-mentis sulla nostre scelte di acquisto?


Forma mentis significa impostazione della mente.
E' un'espressione utilizzata quando ci si riferisce ad un modo di pensare ed agire o alle abitudini. 
Alcuni esempi?

Conosciamo tutti almeno una persona che:
"Io la coca-cola non la bevo perché ho visto dei video che..."
"Io non pagherò mai per avere dei canali in più (Sky) mi basta quelli che già ci sono."

Un pò di pensieri vintage?
Anni '90: "Io non comprerò mai un cellulare, abbiamo fatto senza fino ad adesso, non mi piegherò a queste diavolerie".

venerdì 2 agosto 2019

Il cliente che non ti compra (Lost Buyers)

Chi è il cliente che vorrebbe ma non ti compra?

Verrebbe da rispondere che se non compra il mio prodotto non è un mio cliente, per cui, perchè dovrei preoccuparmene?

Perché là fuori ci sono un sacco di clienti persi, che vorrebbero ma non comprano il tuo prodotto. 
Perché? 
Campagna pubblicitaria sbagliata? Uhm..oppure? 
Perché il cliente non ne ha bisogno o non siete riusciti a convincerlo che ha bisogno del vostro prodotto?

Uhm…probabilmente questa è la spiegazione che darebbe chi si occupa di marketing(che molto probabilmente ha studiato economia :). 
Quindi: perché un cliente che può comprare il tuo prodotto non lo compra? 
Vi siete mai chiesti cosa c’è dietro ad un cliente?


mercoledì 24 luglio 2019

Lavoro per le Valerie

"Lavoro per le Valerie
le donne che decidono. Se non ti comprano loro sei finito.
La Valeria è la mamma che fa la spesa, la nonna, la zia, è il consumatore che decide cosa si compra ogni giorno.
La Valeria è sacra, devi studiarla a fondo, con attenzione e non improvvisare mai. 
Bisogna avere fiuto ma anche fare tante ricerche motivazionali” (Michele Ferrero).