il modello cognito di Beck

A. Beck (1976) introduce per primo il concetto di Modello Cognitivo.

Secondo tale modello, i problemi dell'individuo derivano in gran parte, dalle distorsioni della realtà. 

Le distorsioni  sono originate da un apprendimento non preciso durante lo sviluppo cognitivo della persona e sono basate su premesse o assunzioni errate. 
Ciò si ripercuote nella sua vita quotidiana, nelle sue scelte, nelle sue preferenze e nel modo in cui prende decisioni sulla propria vita.